Soccorso Stradale, deposito giudiziario, Melegnano
Richieste Soccorso Stradale 24H

Chi Siamo

Soccorso Stradale e Deposito Giudiziario di Clerici Paolo
Melegnano

La nostra storia

Il nonno Peppino, il papà Roberto e il figlio Paolo: tre generazioni di Clerici alla guida della storica officina di Melegnano. Tutto ha avuto inizio nel 1945 quando, subito dopo la Seconda guerra mondiale, il capostipite Luigi (da tutti conosciuto come Peppino) fondò l'officina Clerici nella centralissima via Marconi, che a quel tempo si occupava della vendita delle carrozze e della riparazione delle macchine. In quegli anni poi, con la presenza di ben dodici macchine, i Clerici curavano anche il servizio per i matrimoni. Tempo qualche anno e l'officina si spostò sulla via Emilia, a nord di Melegnano, dove si specializzò nel settore della carrozzeria. Nel 1974 invece, dopo il trasferimento in viale della Repubblica, al fondatore Peppino subentrò il figlio Roberto.
Quelli furono gli anni del boom per la famiglia Clerici che, a quella della carrozzeria, affiancò l'attività nel campo del soccorso stradale. E così, divenuto centro di soccorso stradale delegato Aci 116, diventò un vero e proprio punto di riferimento per l'intero territorio. Basti pensare che, oltre alla viabilità ordinaria del Sudmilano, i Clerici operavano anche in Autostrada. E arriviamo al 2005 quando, con il trasferimento in via F.lli Cervi nella periferia ovest di Melegnano, l'attività si concentrò completamente nel campo del soccorso stradale e custodia giudiziaria, dove continuò a giocare un ruolo di primo piano. Alla fine del 2012, il figlio Paolo, prende il posto del papà Roberto per una tradizione di famiglia che si rinnova negli anni. Oggi il soccorso stradale Clerici, che da sempre lavora con le forze dell'ordine del territorio, è l' unico ad avere il deposito giudiziario in città. Il servizio di rimozione intercomunale invece, che vede la presenza di ben 4 carri-attrezzi con attrezzature particolari, comprende Melegnano, Vizzolo Predabissi, Cerro al Lambro e Carpiano. La saga della storica famiglia, insomma, è destinata a continuare nel tempo.